Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme.

Assicurazione casa: cosa è?

L’assicurazione casa è una polizza particolare che tutela l’immobile e il suo contenuto da danni accidentali (a cose e a persone) o furti. All’atto della stipula del contratto, viene definito un premio, cioè la somma che l’assicurato dovrà pagare ogni anno per garantirsi la protezione assicurativa. In questo modo otterrà la sicurezza di ottenere un risarcimento o indennizzo nel caso in cui si verifichi un evento accidentale. Si fora un tubo dell’acqua? L’assicurazione ti aiuta a pagare l’intervento di riparazione. Il danno al sistema idraulico ha comportato un danno anche all’appartamento sotto al tuo? Anche in questo caso, l’assicurazione verrà in tuo soccorso, aiutandoti a riparare il danno causato.

Assicurazione appartamento in affitto

Vivi in un appartamento in affitto? Oppure sei proprietario di casa e vuoi mettere in affitto il tuo immobile? Assicurare la casa in affitto è un’ottima idea, sia per il locatore sia per l’inquilino.

Assicurazione appartamento in affitto per il locatore

Per il locatore è un ottimo modo di tutelarsi, oltre alla cauzione, a tutto tondo. Grazie all’assicurazione appartamento infatti è possibile essere tutelati da affitti non versati, ottenere il rimborso di danni provocati all’abitazione dall’inquilino e così via. Una vera e propria garanzia in più.

Assicurazione appartamento in affitto per l’affittuario

Anche se sei l’affittuario un’assicurazione appartamento fa per te perché se causi danni accidentali ad altre persone, ai loro bene o alla casa, ti verrà chiesto un risarcimento. In questo modo la polizza assicurativa ti tutela, pensandoci al tuo posto.

Assicurazione appartamento: come funziona e cosa copre?

Le garanzie più comuni coperte da una polizza appartamento sono:

  • Danni all’appartamento
  • Danni al contenuto
  • Furto
  • Responsabilità civile della proprietà
  • Responsabilità civile della conduzione e famiglia
  • Assistenza legale
  • Assistenza all’abitazione

Nel dettaglio, gli eventi da cui ci si può coprire sono diversi.

  • Danni causati da calamità naturali (come terremoti e alluvioni)
  • Danni causati da eventi atmosferici (pioggia, neve, trombe d’aria)
  • Incendio
  • Atti vandalici e danni dovuti a terzi
  • Furti di oggetti di valore
  • Guasti dovuti a problemi dell’impianto elettrico o altri apparecchi
  • Esplosioni e scoppi causati da fughe di gas
  • Allagamenti o infiltrazioni causati da impianti idrici o altri apparecchi difettosi
  • Danni causati dalla presenza di animali domestici

Ogni appartamento è diverso, trova la tua assicurazione perfetta

Il modo più efficace per scegliere al meglio la propria assicurazione appartamento è confrontare le offerte delle più fidate compagnie assicurative, come quelle presenti all’interno del nostro comparatore. Scopri subito cosa fa per te!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE