Al mare con il cane: i consigli prima di partire

Chiunque abbia a casa un amico a quattro zampe sa bene quanto i cani amino l’acqua, la natura e l’aria aperta. State decidendo le vacanze estive e siete in crisi perché vorreste passare le vacanze con il cane al mare ma pensate sia un problema? Nessuna paura: ecco alcuni consigli pratici per prenotare senza pensieri una gita al mare con il cane!

Al mare con il cane: scegliere la spiaggia adatta

In Italia non tutte le spiagge sono adatte ai cani. Ci sono regioni, come Toscana e Sardegna, dove è più facile avere accesso all’acqua e altre dove purtroppo è più complicato. Il primo consiglio è quindi, prima di prenotare, quello di individuare una o due spiagge adatte ai nostri amici pelosi. Esistono sia spiagge libere, dove l’accesso è consentito, sia stabilimenti dedicati. Oltre a cercare su internet, è consigliabile chiedere all’albergo dove si pernotterà. Spesso le spiagge adatte ai cani sono meno affollate e meno conosciute: il gestore dell’hotel saprà darvi tutti i consigli del caso e voi scoprirete un angolo indimenticabile di pace e serenità!

A cosa fare attenzione se si parte con il cane

All’estero le questioni cambiano: ogni Paese ha le sue regole. In Italia, però, per portare con sé e in sicurezza il proprio cane è sufficiente avere in regola:

È molto importante munirsi anche della museruola. Anche se il nostro cane è molto buono, in alcuni luoghi è obbligatorio averla con sé (se non addirittura farla indossare).

Al mare con un quattro zampe: cosa portare?

Gestire un cane al mare non è complicato. Nelle spiagge dog-friendly e attrezzate è possibile essere assistiti in molti modi. È bene però premurarsi sempre di avere con sé acqua fresca e un riparo dal sole, per essere certi di non causargli un colpo di calore. Portare un cane al mare è quasi come portare un bambino! Con la differenza che il cane girerà libero e felice, fuori e dentro l’acqua, senza accorgersi del sole che picchia. Un ombrellone e un telo possono essere una buona idea per dargli un po’ di riparo dai raggi forti delle ore più calde. È inoltre fondamentale avere a portata di mano tanta acqua fresca e una ciotola per potergli dare da bere frequentemente.

Inoltre, gli imprevisti possono capitare. Come nelle aree cani o nei parchi dove i cani sono liberi di muoversi, è possibile che il nostro amico a quattro zampe combini un piccolo guaio. È quindi importante tutelarsi con un’assicurazione animali che, con pochi euro di investimento, ci consente di partire serenamente e di lasciare il nostro cane libero di correre e divertirsi. Vedrete che stare in spiaggia con il vostro amico sarà un’esperienza indimenticabile!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Polizza vita mista: cos’è, come funziona?

Polizza vita mista: cos’è, come funziona? La polizza vita mista è un particolare tipo di contratto assicurativo che unisce, per così dire, la polizza caso vita e la polizza caso morte. Il premio viene infatti corrisposto se l’assicurato è ancora in vita alla scadenza del contratto o ai suoi beneficiari, qualora l’assicurato muoia entro questa

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Vacanze economiche con cane: due mete spettacolari per spendere poco

Vacanze economiche con cane al seguito? Sembra un sogno, un’utopia? Invece può essere realtà! Tutti noi padroni di cani sappiamo quanto sia complicato organizzare un’estate in serenità, senza lasciare Fido a casa. È parte della famiglia e vogliamo portarlo con noi: ma come viaggiare con animali senza spendere una fortuna? Ecco due mete davvero spettacolari per

CONTINUA A LEGGERE

Patente speciale: come richiedere, dove rinnovare

I soggetti affetti da disabilità (dalla nascita, per incidente o malattia) hanno diritto a guidare l’auto? La risposta è affermativa, purché siano in possesso di una patente auto speciale. Questo titolo di guida ha un iter identico a quello della normale patente b auto. Propedeutico al suo ottenimento è il superamento di esami di teoria

CONTINUA A LEGGERE

Scarpe ciclismo: guida alla scelta

Che siate pedalatori dell’ultima ora, cicloamatori incalliti o professionisti dello stare in sella, le scarpe da ciclismo sono un dettaglio fondamentale per le vostre uscite. Se non siete d’accordo, vi basterà indossarne un paio per cogliere la differenza. Se per il primo approccio, a seconda della due ruote che si sceglie, può andar bene anche

CONTINUA A LEGGERE

Rivalsa RC Auto: quali condotte la fanno scattare

La rivalsa è il rischio più grande per ogni assicurato. Inserita in ogni contratto di responsabilità civile auto, stabilisce il diritto della compagnia assicurativa di richiedere al contraente un risarcimento per gli importi liquidati a causa di un sinistro la cui responsabilità è a lui riconducibile. Ciò avviene quando si riscontrano condizioni particolari, quali il

CONTINUA A LEGGERE