Al mare con il cane: i consigli prima di partire

Chiunque abbia a casa un amico a quattro zampe sa bene quanto i cani amino l’acqua, la natura e l’aria aperta. State decidendo le vacanze estive e siete in crisi perché vorreste passare le vacanze con il cane al mare ma pensate sia un problema? Nessuna paura: ecco alcuni consigli pratici per prenotare senza pensieri una gita al mare con il cane!

Al mare con il cane: scegliere la spiaggia adatta

In Italia non tutte le spiagge sono adatte ai cani. Ci sono regioni, come Toscana e Sardegna, dove è più facile avere accesso all’acqua e altre dove purtroppo è più complicato. Il primo consiglio è quindi, prima di prenotare, quello di individuare una o due spiagge adatte ai nostri amici pelosi. Esistono sia spiagge libere, dove l’accesso è consentito, sia stabilimenti dedicati. Oltre a cercare su internet, è consigliabile chiedere all’albergo dove si pernotterà. Spesso le spiagge adatte ai cani sono meno affollate e meno conosciute: il gestore dell’hotel saprà darvi tutti i consigli del caso e voi scoprirete un angolo indimenticabile di pace e serenità!

A cosa fare attenzione se si parte con il cane

All’estero le questioni cambiano: ogni Paese ha le sue regole. In Italia, però, per portare con sé e in sicurezza il proprio cane è sufficiente avere in regola:

È molto importante munirsi anche della museruola. Anche se il nostro cane è molto buono, in alcuni luoghi è obbligatorio averla con sé (se non addirittura farla indossare).

Al mare con un quattro zampe: cosa portare?

Gestire un cane al mare non è complicato. Nelle spiagge dog-friendly e attrezzate è possibile essere assistiti in molti modi. È bene però premurarsi sempre di avere con sé acqua fresca e un riparo dal sole, per essere certi di non causargli un colpo di calore. Portare un cane al mare è quasi come portare un bambino! Con la differenza che il cane girerà libero e felice, fuori e dentro l’acqua, senza accorgersi del sole che picchia. Un ombrellone e un telo possono essere una buona idea per dargli un po’ di riparo dai raggi forti delle ore più calde. È inoltre fondamentale avere a portata di mano tanta acqua fresca e una ciotola per potergli dare da bere frequentemente.

Inoltre, gli imprevisti possono capitare. Come nelle aree cani o nei parchi dove i cani sono liberi di muoversi, è possibile che il nostro amico a quattro zampe combini un piccolo guaio. È quindi importante tutelarsi con un’assicurazione animali che, con pochi euro di investimento, ci consente di partire serenamente e di lasciare il nostro cane libero di correre e divertirsi. Vedrete che stare in spiaggia con il vostro amico sarà un’esperienza indimenticabile!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE