Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile trovare percorsi ciclabili adeguati. Se al Nord la mappa piste ciclabili è assimilabile a quella delle nazioni europee bike-friendly, al Centro e al Sud la situazione è senza dubbio perfettibile. Quali sono, ad oggi, le migliori piste ciclabili in Italia?

Piste ciclabili: normativa

Prima di scoprirlo è opportuno un ripasso delle regole. Non esiste, per legge, una definizione precisa di piste ciclabili. La Convenzione di Vienna sul traffico stradale e quella sulla segnaletica stradale, risalenti al 1968, definiscono tuttavia due concetti:

  • Corsia per velocipedi: parte di carreggiata riservata ai velocipedi, delimitata dalla restante carreggiata da segnaletica orizzontale
  • Pista per velocipedi: strada indipendente o parte di strada riservata ai ciclisti e contrassegnata da appositi segnali stradali. Questa è delimitata da altre strade o da altre parti della medesima strada da dotazioni infrastrutturali

Per quanto riguarda gli obblighi dei ciclisti, invece, l’articolo 182 comma 9 del Codice della Strada stabilisce che i velocipedi devono transitare sulle piste loro riservate quando esistono, salvo il divieto per particolari categorie di essi.

Migliori piste ciclabili in Italia

Mountain bike, e-bike, fat bike, gravel, bici da passeggio o bici da corsa. La particolarità delle piste ciclabili è quella di poter essere percorsa con qualsiasi due ruote. I migliori itinerari ciclabili sono senza ombra di dubbio quelli che sanno coniugare bellezze paesaggistiche ed artistiche. Nella nostra carrellata di ciclovie non possono mancare queste tre:

  • Garda-Adriatico: le piste ciclabili Lago di Garda sono le più gettonate tra i ciclisti. Questa misura ben 262 chilometri e attraversa tre regioni: Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Collega Peschiera del Garda al Delta del Po, il Lago di Garda ai fiumi Mincio e Po. Tra le città attraversate ce ne sono due inserite nella lista del patrimonio Unesco: Mantova e Ferrara
  • L’Eroica: mai sentito parlare di Strade Bianche? Gli sterrati toscani sono teatro dal 2007 di una corsa di ciclismo professionistico dall’elevato tasso di spettacolo e destinata a diventare una grande classica. Una sorta di Parigi-Roubaix in miniatura (ma senza pavé), che i cicloturisti possono lambire. Questa ciclovia misura infatti 205 chilometri e può iniziare da qualsiasi punto della provincia di Siena, dove si articola interamente. Si attraversano le terre dei vini, dal Chianti al Brunello. Rigorosamente sullo sterrato.
  • La Via Silente: come dire “si può fare del buon ciclismo anche al Sud”. Questo anello inizia e completa il suo cerchio a Castelnuovo Cilento per un totale che sfiora i 600 chilometri interamente su strade asfaltate. 60 i paesi attraversati, tutti segnalati da “La Silentina”, l’indispensabile road book elargito a chi si cimenta nella prova. Farlo in estate significa godersi anche la meravigliosa costiera cilentana.

Volersi misurare su una di queste tre suggestive piste ciclabili significa mettersi alla prova. Per viaggiare sicuri è allora opportuno affidarsi a una bicicletta adatta e pronta a superare qualsiasi sfida. Mettila al sicuro, entro tre mesi dall’acquisto, con la polizza Bicicover. La migliore assicurazione bicicletta ti farà partire senza pensieri proteggendo la tua bici contro danni, furto e incendio, guasti, anomalie e danni da usura.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione calamità naturali casa: cos’è

Dopo la propria famiglia, nella vita di una persona non c’è nulla di più importante della propria casa. Il tetto sopra la testa, magari acquistato con tanti sacrifici, ci trasmette un senso di sicurezza e di protezione che non ha eguali. Eppure, sono ancora poche le abitazioni in Italia protette da un’assicurazione calamità naturali casa,

CONTINUA A LEGGERE

Rc Auto familiare: cos’è, come funziona, quanto fa risparmiare

Se venisse approvata in ultima istanza dal Parlamento, l’introduzione della RC Auto familiare è destinata a rivoluzionare l’universo delle assicurazioni auto e moto. Sono due le novità introdotte con un emendamento al decreto-legge fiscale, per ora approvato dalla commissione Finanze della Camera, che estendono i benefici attualmente garantiti dalla Legge Bersani sui temi RC Auto e classe

CONTINUA A LEGGERE

Leucemia gatti: la vaccinazione è obbligatoria?

La leucemia gatti è una malattia infettiva trasmessa tramite saliva, secrezioni nasali e sangue. È molto diffusa, specialmente tra i gatti randagi e, di conseguenza, tra quelli domestici ma liberi di girare. A causa della facilità di contagio, causa un’elevata mortalità. Scopriamo meglio la leucemia dei gatti e come prevenirla con la vaccinazione. Leucemia gatti:

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione casa: è detraibile?

Assicurare la propria casa è una scelta intelligente, ma non un obbligo. Tutelare la propria incolumità e quella della famiglia è consigliato, soprattutto per prevenire le spese per gli eventuali danni che derivano dall’utilizzo dell’abitazione. Per incentivare la stipula dell’assicurazione sulla casa, il Governo italiano ha promosso degli incentivi fiscali. Questa scelta servirà ad aumentare

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Città più pericolose del mondo: classifica, come viaggiare sicuri

Viaggiare è uno tra gli hobby più gettonati dagli italiani. Chi si può permettere un weekend o una vacanza, magari all’estero, non può non tenere conto di una classifica: quella delle città più pericolose del mondo. Si tratta di un ranking che confronta abitanti e numero di omicidi, restituendo un indice di pericolosità in percentuale.

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento furto auto: come richiederlo e documenti necessari

Una cattiva abitudine che non passa mai di moda. I furti d’auto in Italia tornano ad aumentare. Secondo le statistiche diffuse dal Ministero dell’Interno, nel 2018 sono state 105.239 le macchine rubate, con una crescita del 5,2% rispetto all’anno precedente. Ottenere il risarcimento furto auto è possibile, mentre non sempre è facile tornare in possesso

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione moto: quali sono le garanzie accessorie migliori?

Quando si sottoscrive una polizza RC Moto è possibile aggiungere delle ulteriori coperture assicurative. Le garanzie accessorie servono a tutelare l’assicurato da tutti i casi che restano scoperti dalla RC obbligatoria. Intervengono quando si verificano danni non coperti da questa, garantendo il regolare indennizzo al contraente. Scegliendo di abbinarle all’assicurazione auto o moto obbligatoria, il

CONTINUA A LEGGERE

Assistenza stradale Zurich Connect: come funziona, contatti

Ricevere un soccorso immediato quando si rimane con l’auto in panne. Quando si manifesta uno degli spettri più temuti da ogni automobilista, bisogna restare lucidi. Richiedere un pronto intervento è il secondo passo da compiere. Avendo aggiunto la polizza assistenza stradale all’assicurazione RC auto, questo tipo di aiuto sarà gratuito. Tra le compagnie che offrono

CONTINUA A LEGGERE