Vacanze economiche con cane: due mete spettacolari per spendere poco

Vacanze economiche con cane al seguito? Sembra un sogno, un’utopia? Invece può essere realtà! Tutti noi padroni di cani sappiamo quanto sia complicato organizzare un’estate in serenità, senza lasciare Fido a casa. È parte della famiglia e vogliamo portarlo con noi: ma come viaggiare con animali senza spendere una fortuna? Ecco due mete davvero spettacolari per spendere poco e vivere un’estate da sogno!

Riviera del Conero: un paradiso dell’Adriatico

Quando si pensa al mare dell’Adriatico, specie quello a nord della Puglia, si immagina una costa larga, un mare molto basso e tanta vita notturna. Ma non tutto l’Adriatico è così. Nelle Marche c’è un piccolo angolo di paradiso che vi farà innamorare: il Conero. Poco a sud di Ancona si erge un promontorio speciale, con un ecosistema molto particolare. Le spiagge sono per lo più di sassi, specie a Sirolo e a Portonovo, e diventano più sabbiose scendendo verso sud, a Numana e a Marcelli. Si mangia benissimo, i panorami sono un sogno, il mare è cristallino, i costi sono contenuti e… Si può portare anche il cane! Ebbene sì, le strutture ricettive sono molto accoglienti nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Gli alberghi li accolgono senza problemi, spesso senza richiedere nemmeno un supplemento. Non tutte le spiagge sono aperte ai cani, ma esistono spiagge libere a Marcelli e stabilimenti privati a Numana dove i cani possono entrare e divertirsi in acqua! Da non dimenticare, poi, la possibilità di trekking ed escursioni in montagna: i sentieri che partono sul monte Conero sono molto divertenti anche per gli animali! 

Vacanza in Corsica con il cane? Ottima scelta!

Vacanze economiche con cane? Un’altra meta estiva spettacolare è la Corsica. Stavolta lasciamo l’Italia e per raggiungere l’isola è necessario il traghetto: le partenze sono frequenti e questo è il periodo migliore per acquistare il viaggio direzione Ajaccio e Bonifacio. La Corsica è una meta famosa tra i padroni di cani proprio perché coniuga natura e divertimento ed è rinomata l’accoglienza corsa nei confronti dei nostri amici a quattro zampe! Prima di acquistare il viaggio in traghetto, chiediamo conferma alla compagnia che opera il trasporto: i cani possono viaggiare in traghetto? Quali norme vanno seguite? Anche gli hotel sono solitamente molto ben disposti ad accogliere i cani. L’isola della bellezza (così è chiamata la Corsica in Francia) ha molte spiagge, tutte splendide! I cani sono generalmente ammessi, senza problemi. Non solo, ci sono molti fiumi, gole e grotte che saranno un divertimento unico per loro e un’occasione di relax imbattibile per voi bipedi! Insomma, le vostre vacanze economiche con cane troveranno pane per i loro denti!

Consigli utili per chi viaggia con un cane

Cosa portare in spiaggia con il cane

  • Un telo solo per lui
  • Una ciotola con acqua (magari una bottiglia termica che mantiene il fresco)
  • Il suo snack preferito
  • Pallina o altro gioco
  • Tenda monoposto da spiaggia o ombrellone solo per lui, specie se è di taglia grande o medio-grande
  • Guinzaglio
  • Museruola rigida o morbida
  • Libretto sanitario con iscrizione all’anagrafe canina
  • Spray anti zanzare specifico per cani
  • Asciugamano

Prima di partire

Fare una visita dal veterinario per verificare lo stato generale di salute del cane.

Il rispetto e la sicurezza prima di tutto

Quando viaggiamo con il cane, ricordiamoci le regole principali del suo benessere e del rispetto verso il prossimo. Portiamo sempre con noi il necessario per raccogliere i suoi bisogni, la museruola (sì, anche il nostro cane è mansueto!), il guinzaglio. In spiaggia, assicuriamogli sempre acqua fresca e un riparo all’ombra. Partiamo solo con le vaccinazioni in regola, il microchip inserito (e funzionante!) e con gli antiparassitari correttamente applicati.

Inoltre, lo sapevi che qualsiasi marachella combini il nostro cane, qualsiasi danno a persone o cose da lui commesso è responsabilità nostra? Ebbene sì, la responsabilità civile è sempre del proprietario del cane, quindi del nome che compare sull’iscrizione all’anagrafe canina. Eventuali risarcimenti dovuti a danni a cose o persone verranno richiesti a voi, non certo al vostro compagno a quattro zampe! In spiaggia o in vacanza, quando il cane è libero o più disposto a giocare e a correre, è possibile che faccia un danno. È quindi buona norma acquistare una polizza animali prima di partire, per evitare ogni imprevisto che possa rovinare la vacanza. Tutelarsi da piccole o grandi marachelle con un’assicurazione cane estate è molto importante. Con pochi euro all’anno, è possibile tutelarsi da imprevisti fastidiosi e perfino coprire alcune spese veterinarie! Buon viaggio a voi e a Fido!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Incidenti in moto in Italia: tutto quello che devi sapere

Nell’ultimo anno sono tornate a crescere le vittime di incidenti in moto in Italia. I dati diffusi da Istat e relativi al 2019 raccontano infatti 698 motociclisti deceduti in seguito a un sinistro. L’aumento su base annua è pari all’1,6% e testimonia, semmai ce ne fosse ancora bisogno, la pericolosità delle strade del Belpaese per

CONTINUA A LEGGERE

La classifica delle strade italiane più pericolose d’Italia

Quali sono le strade più pericolose d’Italia? Le ultime rilevazioni Istat confermano il Belpaese lontano da standard di sicurezza accettabili. Nel 2019 si sono registrati 172.183 sinistri con lesioni, con un totale di 3.173 vittime entro 30 giorni dall’evento. Nonostante una diminuzione rispetto al passato, e un calo evidente negli ultimi decenni, l’allarme resta rosso.

CONTINUA A LEGGERE

Guide

3 consigli per risparmiare sull’assicurazione auto elettrica o ibrida

Il bonus auto 2020 ha reso ancora più conveniente acquistare un veicolo elettrico o ibrido. L’articolo 74 del Decreto Agosto (104/2020) ha sancito infatti il rifinanziamento degli ecoincentivi auto o bonus auto, introducendo novità per fasce di emissioni. Scegliere un’auto a basso impatto ecologico significa anche risparmiare sul costo della polizza RCA. Vediamo allora come

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze in moto: i controlli da fare prima della partenza

Vivere le vacanze 2020 in sella alla propria moto può essere un’occasione da cogliere al volo. Per molti centauri fino ad inizio giugno è stato praticamente impossibile prendere la propria due ruote. Riaperti i confini regionali e nazionali dopo il lockdown, però, progettare le ferie in moto è diventata un’operazione possibile. A condizione di viaggiare

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze estive 2020 in auto: tutte le proroghe che devi conoscere

L’estate 2020 vedrà molti italiani andare in vacanza in auto. Da sempre le famiglie italiane hanno privilegiato le quattro ruote per le ferie, ma mai come quest’anno la scelta sembra obbligata. L’emergenza coronavirus ha reso più difficoltosi gli spostamenti con i mezzi pubblici e le limitazioni alle frontiere hanno fatto il resto. Durante il lockdown,

CONTINUA A LEGGERE