Sinistri Genialloyd

Cosa accade subito dopo aver subito un incidente? È proprio da quel momento che entra in gioco quella che viene chiamata la gestione di un sinistro, ovvero si attiva la polizza Genialloyd precedentemente stipulata al fine di risarcire i propri clienti. Genialloyd infatti dispone di un servizio dedicato per assistere i propri clienti nel momento del maggior bisogno.

Cosa fare in caso di sinistro?
Come denunciare un sinistro con Genialloyd
Assistenza stradale
Ufficio sinistri
Contatti
Negoziazione assistita con Genialloyd
Conciliazione paritetica
Risarcimento diretto con Genialloyd

Cosa fare in caso di sinistro?

Quando ci si trova coinvolti in un incidente automobilistico, il primo passo da compiere, se possibile, è quello di compilare la constatazione amichevole: attraverso la compilazione del modulo CAI (o modulo blu) da portare sempre in automobile, è possibile riassumere tutti i dati dei guidatori coinvolti nel sinistro e descrivere la dinamica dell’incidente. Questo punto in particolare è importante, soprattutto per evitare in seguito contestazioni da parte di uno dei due automobilisti coinvolti.

Una volta raccolte, queste informazioni devono essere inviate attraverso i canali messi a disposizione direttamente da Genialloyd che procederà all’analisi dell’incidente e alla gestione del rimborso in tutta sicurezza al proprio assicurato.

Torna all’indice

Come denunciare un sinistro con Genialloyd

Qualora tu sia rimasto coinvolto in un incidente o qualora il tuo veicolo abbia subito un danno, è fondamentale contattare tempestivamente il Servizio Sinistri di Genialloyd, tramite:

  • Telefono –  contatta il  Numero 02/2805.2808 di Genialloyd  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00 e il sabato dalle 8.30 alle 14.00;
  • Email – invia tutti i dati necessari alla registrazione della tua denuncia all’indirizzo sinistri@genialloyd.it.

Torna all’indice

Assistenza stradale

L’Assistenza stradale è gestita da Genialloyd, ma è fornita dalla Centrale Operativa di Allianz Global Assistance.

Hai bucato uno pneumatico? L’auto si è fermata e non riesci a ripartire? L’Assistenza stradale base ti tutela in Italia e all’estero. Un carro attrezzi verrà a recuperare il tuo veicolo fino all’officina più vicina. Per richiedere l’Assistenza, chiama il Numero Verde 800.801.802 oppure il numero urbano 02/2805.2854 attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno.

Nel corso della telefonata ti saranno richiesti:

  • Il tipo di assistenza di cui necessiti
  • Nome e cognome
  • Numero della polizza Genialloyd
  • Targa del veicolo assicurato
  • La posizione da cui chiami
  • Recapito telefonico

L’Esperto Incidenti

L’Esperto Incidenti è un aiuto concreto al cliente nel momento del bisogno, a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se hai appena avuto un incidente, puoi contattarlo telefonicamente allo  02/2805.2854 oppure attraverso l’App Genialloyd, disponibile gratuitamente su piattaforma Apple e Android.

Torna all’indice

Ufficio sinistri

Genialloyd S.p.A
Servizio sinistri
Viale Monza, 2
20127 Milano

Torna all’indice

Contatti

Genialloyd S.p.A

Sede legale: Viale Monza, 2 – 20127 Milano

Telefono: 02/28052854

Torna all’indice

Negoziazione assistita con Genialloyd

La convenzione di negoziazione assistita da uno o più avvocati è un accordo mediante il quale le parti convengono di cooperare in buona fede e con lealtà per risolvere in via amichevole la controversia tramite l’assistenza di avvocati […]” (art. 1 D.L. 132/2014 convertito nella l. n. 162/2014).

Detta procedura  vige:

  • Per tutte le richieste di risarcimento  danni derivanti da circolazione di veicoli e natanti;
  • Per chi intenda proporre in giudizio una domanda di pagamento a qualsiasi titolo (ad eccezione dei crediti di lavoro) di somme non eccedenti cinquantamila euro (art. 3 co. I D.L. 132/2014):
  • In materia di contratti di trasporto o di sub-trasporto (art. 249 L. 190/2014) con la legge di stabilità 2015.

Per maggiori informazioni sulle procedure di negoziazione assistita clicca qui.

Torna all’indice

Conciliazione paritetica

La conciliazione paritetica, frutto di un accordo tra ANIA (Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici) e alcune Associazioni dei Consumatori, è una modalità di risoluzione che in caso di controversia  permette di ridurre il contenzioso giudiziario e consentire una risoluzione più veloce ed economica.

Tale procedura nel settore Rc Auto può essere attivata per controversie relative a sinistri la cui richiesta di risarcimento non sia superiore a 15.000 €.

Per maggiori informazioni sulla conciliazione paritetica e su come avviarla con la soluzione offerta da Quale.it in collaborazione con Konsumer.

Inizia la procedura di conciliazione

Torna all’indice

Risarcimento diretto con Genialloyd

Che cos’è il risarcimento diretto

Il risarcimento diretto è la procedura di rimborso assicurativo che permette, in caso di collisione tra due veicoli identificati ed assicurati, di inviare la richiesta di risarcimento alla propria compagnia di assicurazione.

Come richiedere il risarcimento

L’assicurato che si ritiene parte danneggiata e non responsabile in tutto o in parte, deve immediatamente denunciare il sinistro a Genialloyd chiamando il Servizio Sinistri al numero 02/2805.2808. Gli assistenti forniranno tutte le informazioni per formalizzare la richiesta danni e avviare la gestione del sinistro.

Genialloyd, una volta ricevuta la richiesta danni, verificherà con la Compagnia di Controparte le modalità di accadimento del sinistro.

Pertanto è indispensabile che la denuncia contenga:

  • Nomi e recapiti degli assicurati;
  • Targhe dei veicoli coinvolti;
  • Denominazione delle rispettive compagnie di assicurazione;
  • Descrizione delle circostanze e delle modalità del sinistro;
  • Generalità e i recapiti di eventuali testimoni;
  • Indicazione dell’eventuale intervento degli Organi di polizia;
  • Il luogo, i giorni e le ore in cui le cose danneggiate sono disponibili per la perizia di accertamento dell’entità del danno.

Nel caso di lesioni subite dai conducenti, è necessario inoltre fornire le seguenti informazioni:

  • Età, attività e reddito del danneggiato;
  • Entità delle lesioni subite;
  • Dichiarazione relativa a prestazioni erogate da istituti di assicurazione sociale obbligatoria;
  • Attestazione medica comprovante l’avvenuta guarigione ed eventuale consulenza medico legale di parte.

Per maggiori informazioni sul risarcimento danni clicca qui.


Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

Assicurazione Moto

Assicurazione Autocarro

Assicurazione Viaggi

Assicurazione Professionale

Offerte Internet e Telefonia

Tariffe Gas e Luce

Assicurazione Vita

Assicurazione Animali

News

Assicurazione casa: infiltrazioni d’acqua

Può capitare di doversi trovare in fastidiose circostanze di infiltrazioni d’acqua causate o subite dal proprietario dell’immobile. La polizza assicurativa per la casa è un valido quando: si vive in condominio o in villette bifamiliari in cui c’è la possibilità di causare danni agli appartamenti vicini, si vive in un’abitazione singola ma si vuole comunque

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Come controllare i punti della patente: calcolo e verifica

La patente a punti, entrata in vigore nel 2003, prevede che ad ogni guidatore siano attribuiti 20 punti di partenza sulla patente che potranno aumentare e diminuire a seconda del comportamento del guidatore al volante: diminuire in relazione alle infrazioni del codice della strada certificate (decurtazione di punti), aumentare fino ad un max di 30

CONTINUA A LEGGERE

Come disdire o rinnovare l’assicurazione auto

Disdire l’assicurazione auto, soprattutto dopo i cambiamenti legislativi, è ormai un procedimento semplice. Ci sono però alcune prassi da seguire quando si decide di disdire o cambiare l’assicurazione auto. L’assicurazione auto: come rinnovare o disdire il contratto RCA Disdire l’assicurazione auto è diventata un’operazione alquanto semplice soprattutto dall’abolizione del tacito rinnovo. Con il tacito rinnovo

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea: cos’è e quando conviene

L’assicurazione auto temporanea è una formula innovativa ideata per venire incontro alle esigenze dell’assicurato facendo pagare solamente i periodi di effettivo utilizzo del mezzo. Esistono differenti tipi di RC auto temporanea. Per scegliere al meglio la propria polizza, è bene conoscerle tutte. Ogni compagnia assicurativa offre una soluzione differente, ma in genere le tipologie più

CONTINUA A LEGGERE