Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio

In Italia è previsto per legge un kit di sicurezza obbligatorio da tenere in auto.

Il triangolo di sicurezza

Questo kit comprende innanzitutto il triangolo di sicurezza per auto. Questo segnale mobile di pericolo è – come il suo nome fa presupporre – di forma triangolare e di materiale retroriflettente e deve essere posizionato verticalmente per garantire visibilità all’auto ferma.

È infatti obbligatorio esporre il triangolo nel caso di incidente stradale o di vettura sulla carreggiata, sia di giorno che di notte. In autostrada questo segnale va esposto posteriormente al veicolo ad almeno 100 metri per segnalare la sua presenza alle auto in transito.

La mancanza del triangolo a bordo comporta una sanzione che può arrivare fino a 150 euro oltre alla decurtazione di due punti dalla patente.

Il giubbetto di segnalazione

Nel kit di emergenza dell’auto è inoltre obbligatorio il giubbetto di segnalazione ad alta visibilitàche va indossato se si esce dalla vettura ferma. In Italia infatti non è obbligatorio averlo a bordo ma diventa obbligatorio nel momento in cui si esce dalla macchina su strade che si trovano al di fuori di un centro abitato, su piazzole o corsie di emergenza.

Quando si posiziona il triangolo previsto dalla dotazione obbligatoria per l’auto si deve indossare il giubbetto: in caso contrario la sanzione può andare infatti dai  36 ai 150 euro circa, oltre alla decurtazione di due punti dalla patente.

Strumenti di sicurezza (non obbligatori) da tenere in auto

Ci sono poi altre dotazioni auto non incluse nel kit auto obbligatorio ma comunque utili per la sicurezza.

Una torcia, ad esempio, può rivelarsi indispensabile in caso di guasto del veicolo così come un kit di pronto soccorso o un estintore che si possono acquistare con una spesa contenuta.

Kit di sicurezza: cosa è obbligatorio all’estero?

Paese che vai, legge che trovi: quando si va all’estero è necessario assicurarsi di avere a bordo quanto richiesto dalla legge in materia di sicurezza autostradale e quindi aggiornare di conseguenza l’equipaggiamento di sicurezza presente nel proprio veicolo.

Oltre al gilet e al triangolo di emergenza, infatti, alcuni Paesi potrebbero richiedere, nel kit obbligatorio di sicurezza dell’auto, la presenza di lampadine e fusibile di riserva, ruotino di scorta, fune di traino e dispositivo antifurto. Per un viaggio senza brutte sorprese vi consigliamo quindi di verificare sempre quanto richiesto dal posto nel quale intendete utilizzare l’automobile.

News

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per il cane?

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per il cane? è stato modificato: 2018-02-19 di Valeria Amendola Vaccinare il proprio animale domestico è un grande gesto d’amore. I vaccini lo proteggono, fin da cucciolo, da alcune malattie estremamente pericolose. Scopriamo come vaccinare il cane e quando. Cosa è un vaccino? Esattamente come per gli esseri umani, un

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione temporanea caso morte: cos’è e a chi conviene

Assicurazione temporanea caso morte: cos’è e a chi conviene è stato modificato: 2018-02-19 di Valeria Amendola Assicurazione temporanea caso morte: l’assicurazione vita per un determinato periodo L’assicurazione temporanea caso morte è una particolare polizza assicurativa valida per un determinato periodo di tempo, ma cosa cambia rispetto a una normale assicurazione vita? Assicurazione temporanea caso morte

CONTINUA A LEGGERE

Dove andare a San Valentino 2018?

Dove andare a San Valentino 2018? è stato modificato: 2018-02-16 di Valeria Amendola Siete ancora incerti su dove andare a San Valentino? Liberatevi da ogni dubbio e prenotate una gita last minute per celebrare questo momento speciale. Vi suggeriamo alcune mete romantiche, perfette per passare un weekend all’insegna dell’amore. Se invece siete single o l’idea

CONTINUA A LEGGERE

Come risparmiare sull’assicurazione autocarro

Come risparmiare sull’assicurazione autocarro è stato modificato: 2018-01-26 di Marco Ferri Obbligatoria per tutti i veicoli con portata pari o superiore ai 35 quintali, l’assicurazione autocarro si differenzia da quella auto soprattutto grazie alle agevolazioni fiscali che garantisce ai contraenti. La condizione affinché questa condizione si eserciti è l’utilizzo per scopi commerciali del mezzo. Agevolazioni

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Manutenzione auto d’inverno: i consigli per viaggiare sicuri

Manutenzione auto d’inverno: i consigli per viaggiare sicuri è stato modificato: 2018-02-08 di Marco Ferri Il clima mite che ha caratterizzato le festività natalizie e si è protratto per buona parte del gennaio italiano non tragga in inganno. Nuovi sprazzi del “Generale Inverno” sono infatti previsti a febbraio e ci costringeranno a difenderci dalle sue

CONTINUA A LEGGERE

L’assicurazione a libro matricola: cos’è e chi può stipularla

L’assicurazione a libro matricola: cos’è e chi può stipularla è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni Le aziende che per lavoro possiedono un ampio parco auto (come gli autonoleggi e le imprese di traslochi) possono godere di una speciale formula assicurativa pensata appositamente per loro. L’assicurazione auto a libro matricola infatti permette di assicurare con

CONTINUA A LEGGERE

Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio

Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni In Italia è previsto per legge un kit di sicurezza obbligatorio da tenere in auto. Il triangolo di sicurezza Questo kit comprende innanzitutto il triangolo di sicurezza per auto. Questo segnale mobile di pericolo è – come il suo nome fa

CONTINUA A LEGGERE

Come annullare un viaggio senza perdere la caparra o il saldo

Come annullare un viaggio senza perdere la caparra o il saldo è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni Che si tratti di un weekend in una capitale europea o di un viaggio più strutturato al mare o in montagna, è sempre importante tutelarsi nel caso di disdetta della vacanza. Scopriamo come. Come non perdere la

CONTINUA A LEGGERE