Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio

In Italia è previsto per legge un kit di sicurezza obbligatorio da tenere in auto.

Il triangolo di sicurezza

Questo kit comprende innanzitutto il triangolo di sicurezza per auto. Questo segnale mobile di pericolo è – come il suo nome fa presupporre – di forma triangolare e di materiale retroriflettente e deve essere posizionato verticalmente per garantire visibilità all’auto ferma.

È infatti obbligatorio esporre il triangolo nel caso di incidente stradale o di vettura sulla carreggiata, sia di giorno che di notte. In autostrada questo segnale va esposto posteriormente al veicolo ad almeno 100 metri per segnalare la sua presenza alle auto in transito.

La mancanza del triangolo a bordo comporta una sanzione che può arrivare fino a 150 euro oltre alla decurtazione di due punti dalla patente.

Il giubbetto di segnalazione

Nel kit di emergenza dell’auto è inoltre obbligatorio il giubbetto di segnalazione ad alta visibilitàche va indossato se si esce dalla vettura ferma. In Italia infatti non è obbligatorio averlo a bordo ma diventa obbligatorio nel momento in cui si esce dalla macchina su strade che si trovano al di fuori di un centro abitato, su piazzole o corsie di emergenza.

Quando si posiziona il triangolo previsto dalla dotazione obbligatoria per l’auto si deve indossare il giubbetto: in caso contrario la sanzione può andare infatti dai  36 ai 150 euro circa, oltre alla decurtazione di due punti dalla patente.

Strumenti di sicurezza (non obbligatori) da tenere in auto

Ci sono poi altre dotazioni auto non incluse nel kit auto obbligatorio ma comunque utili per la sicurezza.

Una torcia, ad esempio, può rivelarsi indispensabile in caso di guasto del veicolo così come un kit di pronto soccorso o un estintore che si possono acquistare con una spesa contenuta.

Kit di sicurezza: cosa è obbligatorio all’estero?

Paese che vai, legge che trovi: quando si va all’estero è necessario assicurarsi di avere a bordo quanto richiesto dalla legge in materia di sicurezza autostradale e quindi aggiornare di conseguenza l’equipaggiamento di sicurezza presente nel proprio veicolo.

Oltre al gilet e al triangolo di emergenza, infatti, alcuni Paesi potrebbero richiedere, nel kit obbligatorio di sicurezza dell’auto, la presenza di lampadine e fusibile di riserva, ruotino di scorta, fune di traino e dispositivo antifurto. Per un viaggio senza brutte sorprese vi consigliamo quindi di verificare sempre quanto richiesto dal posto nel quale intendete utilizzare l’automobile.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro Hai una reflex che utilizzi per lavoro ed è quindi la tua inseparabile compagna di vita? Cosa faresti se si rompesse o se la dovessi accidentalmente perdere? Rabbia, disperazione, frustrazione. È per questo che esiste un’assicurazione speciale dedicata per reflex e mirrorless. La macchina fotografica: speciale sì,

CONTINUA A LEGGERE

Cos’è iCloud?

iCloud è un servizio Apple, che chiunque possieda un iPhone conosce bene, che ti permette di salvare in modo sicuro foto, video, musica etc in modo gratuito. Non solo, ti consente di tenere tutto aggiornato su più dispositivi (se per esempio hai sia un iPhone che un iPad o un Mac) per condividerli con facilità

CONTINUA A LEGGERE

Come cancellarsi da Facebook per sempre

Amore e odio per molti, Facebook è il social network più diffuso della Terra eppure non tutti lo amano. C’è chi infatti lo trova solo una perdita di tempo o un posto dove si litiga senza motivo. È in aumento, infatti, il numero di utenti italiani che hanno deciso di disattivare il proprio account definitivamente.

CONTINUA A LEGGERE

Come formattare iPhone? Ecco una guida semplice

Sei costretto a formattare il tuo iPhone? Hai necessità di ripristinare le impostazioni di fabbrica, magari per migliorarne le prestazioni o perché hai avuto un problema? Formattare l’iPhone è molto facile, non è roba da smanettoni e può farlo chiunque. Andiamo al sodo! Formattare l’iPhone: cosa fare prima di procedere La primissima cosa da fare,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE

Legge di Bilancio 2019: novità auto

Legge di Bilancio 2019: novità auto La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto importanti novità nel settore auto. L’approvazione alla Camera della legge di stabilità ha infatti confermato buona parte delle voci che si erano succedute nei mesi precedenti. Gli argomenti sulla bocca di tutti sono stati sostanzialmente due: Ecobonus ed Ecotassa. Invece le modifiche

CONTINUA A LEGGERE