Garanzie accessorie: polizza auto garanzia collisione

La polizza auto per garanzia collisione, fa parte delle garanzie accessorie che non sono comprese nell’assicurazione RC auto standard. La polizza auto garanzia collisione copre i danni provocati alla propria auto in seguito a uno scontro.
Le caratteristiche della polizza auto garanzia collisione sono:

    • è una garanzia accessoria non obbligatoria,
    • copre i danni provocati alla propria auto in caso di incidente,
    • solitamente le compagnie assicurative permettono di scegliere il massimale (dai 2000 ai 15000 euro),
    • per mantenere la propria classe di merito, nonostante si sia responsabili del sinistro, è necessario pagare una cifra superiore al premio assicurativo con un’ulteriore protezione.

Differenza tra RC Auto e Garanzia collisione

      • L’assicurazione RC Auto è obbligatoria per legge e garantisce dai danni causati a terze persone,
      • La polizza auto garanzia collisione fa parte delle garanzie accessorie da aggiungere al premio RC Auto e copre dai danni provocati alla propria auto a seguito di un incidente. Non è una copertura assicurativa legata alla responsabilità di terze persone, ma tutela quando la colpa dell’incidente è dell’assicurato.

Differenza tra polizza garanzia collisione e assicurazione Kasko

Fra le garanzie accessorie che coprono i così detti “danni propri” è utile distinguere gli effetti dell’assicurazione Kasko, da quelli della polizza auto per garanzia collisione:

      • l’assicurazione Kasko copre generalmente tutti i danni provocati al proprio mezzo durante la circolazione ed entra in gioco anche nell’ipotesi in cui la macchina esca fuori strada o urti contro un muro,
      • l’assicurazione garanzia collisione, interviene esclusivamente nel caso in cui avvenga uno scontro (o collisione) con un altro veicolo, di cui sia possibile rintracciare gli estremi,
      • l’assicurazione Kasko ha dei costi maggiori rispetto alla polizza garanzia collisione.

Quando è utile stipulare la polizza garanzia collisione

Le polizze assicurative per garanzie accessorie hanno un costo elevato che incide notevolmente sul totale del premio assicurativo. Per questo è utile considerare questo tipo di garanzia accessoria in determinate circostanze come:

      • veicoli di un certo prestigio,
      • categorie di conducenti particolarmente a rischio incidenti, come ad es. i neopatentati.

Le compagnie assicurative italiane offrono diverse tipologie di preventivi per le assicurazioni Kasko e collisione, confrontare i preventivi per le assicurazioni accessorie è sempre il miglior metodo per trovare l’offerta più vantaggiosa.
Considerando che la diffusione di queste polizze in Italia è piuttosto lenta, spesso si trovano inserite nel pacchetto garanzia per incendio e furto.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE