I dubbi più frequenti sulle assicurazioni: polizza auto scaduta e proprietario auto diverso da contraente

Se sei alla ricerca di informazioni sulla scadenza dell’assicurazione (e in particolare sulla copertura assicurativa dopo la scadenza) e sulla possibilità di essere il contraente di una polizza auto di una vettura non di tua proprietà, sei nel posto giusto! Cerchiamo subito di risolvere i dubbi che ti hanno portato fino a qui.

  • POLIZZA AUTO SCADUTA: 15 giorni di copertura gratuita

La tua assicurazione auto è scaduta? Per 15 giorni puoi stare tranquillo! Con una circolare diffusa il 14 febbraio 2013, il Ministero dell’Interno ha infatti definitivamente chiarito che la copertura per l’assicurazione RC auto, dopo l’abolizione del tacito rinnovo, resta operativa per 15 giorni dopo la scadenza: gli automobilisti trovati con il tagliando assicurativo scaduto entro questo termine non saranno pertanto multati.

 

La Legge 221/2012 e l’abrogazione del tacito rinnovo

Con la legge 221/2012 si è sancita l’abrogazione del tacito rinnovo per le polizze auto: il contratto assicurativo si estingue quindi automaticamente al momento della sua scadenza naturale. In questo modo decade la precedente regola del “silenzio-assenso”: il contratto di responsabilità civile non potrà avere una durata maggiore di 12 mesi e non potrà essere rinnovato alla scadenza senza che sia manifestata un’esplicita volontà in questo senso da parte del contraente della polizza. Inoltre, la nuova normativa ha stabilito l’obbligo per le compagnie assicurative di comunicare con un preavviso minimo di 30 giorni all’assicurato la scadenza della garanzia, allo scopo di evitare per quanto è possibile il rischio di eventuali dimenticanze.

La tolleranza di 15 giorni dopo la scadenza

Può capitare che allo scadere della polizza auto, l’automobilista non abbia la possibilità di rinnovarla o non abbia trovato ancora l’alternativa che fa al caso suo. Per tutelare l’assicurato e preservarlo dal rischio di multe nel caso fosse trovato con l’assicurazione auto scaduta e sprovvisto della documentazione obbligatoria che attesti l’avvenuto pagamento della garanzia, è stato fissato un periodo di copertura gratuita della durata di 15 giorni dopo la scadenza. Durante queste due settimane il conducente resta libero di circolare con il proprio veicolo e decidere nel frattempo se rinnovare la polizza presso la stessa compagnia assicurativa o preferire un’offerta più consona alle proprie esigenze.

 

  • CONTRAENTE POLIZZA AUTO DI UNA VETTURA NON DI PROPRIETÀ

Il tuo dubbio riguarda la possibilità di essere contraente di una polizza auto di una vettura non di tua proprietà? Vediamo di chiarirlo immediatamente, facendo però prima chiarezza su quali siano i protagonisti in un’assicurazione auto.

Differenze tra assicurato, contraente e intestatario al PRA

L’assicurato è il soggetto nell’interesse del quale è sottoscritta la polizza auto e insieme colui che ha diritto all’eventuale risarcimento da parte della compagnia. Il contraente è la persona che stipula il contratto di assicurazione auto impegnandosi al pagamento del premio . È invece l’ intestatario al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) il proprietario del veicolo risultante dal libretto di circolazione.

Si può essere il contraente di una polizza auto di una vettura non di proprietà

Dalle precedenti indicazioni si evince quindi che contraente di un’assicurazione e proprietario del veicolo non debbano necessariamente coincidere: anche se ciò non avviene così di frequente, si può essere anche contraente di una polizza auto di una vettura non di proprietà.

Si tratta in realtà di un’eventualità che non è poi così remota, specie in tempi in cui si ricorre a qualunque escamotage per contenere i costi dei premi assicurativi, sempre più elevati. Spesso, infatti, è una pratica cui si fa ricorso nella speranza di ottenere una riduzione sul premio, sfruttando il fatto che il contraente possieda una classe di merito migliore di quella del proprietario.

La sentenza della Corte di Cassazione

Una sentenza pronunciata dalla Corte di Cassazione ha però stabilito in modo definitivo che, se una polizza auto è intestata a persona diversa dal proprietario, il contraente della polizza è tenuto a pagare un premio calcolato in base alla classe di merito del proprietario.

Per qualunque dubbio sulla sottoscrizione di una polizza auto per una vettura non di proprietà, vi consigliamo comunque di rivolgervi all’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) che saprà fornirvi ogni informazione sull’applicabilità di questa opportunità.

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto temporanea 15 giorni: cos’è e quanto conviene

Le assicurazioni auto temporanee sono polizze con validità limitata nel tempo. Indicate a chi non ha la necessità di assicurare la propria auto per un anno intero, rappresentano una valida alternativa alla polizza RC auto tradizionale. La loro sottoscrizione permette di risparmiare sulla assicurazione auto mantenendo le stesse coperture. Il veicolo è garantito per responsabilità

CONTINUA A LEGGERE

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE