Le assicurazioni per moto d’epoca e storiche

Siete appassionati di moto d’epoca? Volete diventarlo? Ecco quali sono le caratteristiche delle polizze speciali che tutelano questi beni e i criteri con i quali scegliere l’assicurazione più vantaggiosa.

Caratteristiche delle moto d’epoca per godere di assicurazioni agevolate

Le assicurazioni per moto d’epoca o storiche sono caratterizzate da un prezzo decisamente più basso rispetto a quelle per le moto moderne visto che esiste una sola classe di merito e devono essere coperte solamente durante i raduni.

Ma qual è la differenza tra moto d’epoca e moto storiche? È presto detto: le prime sono radiate dal PRA mentre le altre rimangono iscritte e possono quindi circolare.

Per poter sottoscrivere un’assicurazione una moto d’epoca deve innanzitutto essere iscritta all’ASI  (Automoto Club Storico Italiano). Ci sono tuttavia alcune compagnie che ritengono valida anche l’iscrizione ad un’associazione dello stesso tipo ma locale.

Anche le moto storiche (o di interesse storico) possono beneficiare di particolari assicurazioni per motocicli storici: sono 2 ruote con età superiore ai 20 annisempre iscritte ad un’associazione (valida anche la tessera FMI – Federazione Motociclistica Italiana).

Possiedi una Vespa d’epoca? Le 50 cc tesserate FMI in perfette condizioni di conservazione possono essere iscritte al Registro Storico della Vespa se hanno “compiuto” 30 anni.

Clausole nelle assicurazioni delle moto d’epoca

Nelle assicurazioni delle moto d’epoca o storiche esistono delle clausole specifiche delle quali è necessario tenere conto quando si decide di sottoscrivere una polizza. La prima fra tutte è quella che implica la circolazione di questi particolari due ruote solamente per raduni o esposizioni. Non tutte le compagnie la adottano ma è bene verificare nel contratto e se effettivamente questa è la nostra unica esigenza.

Ci sono alcune assicurazioni online che per i contratti sulle moto d’epoca prevedono un vincolo sul conducente. In caso di sinistro il rimborso avverrà solamente se alla guida del veicolo era la persona indicata nella polizza. Inoltre il massimale previsto è di € 250.000.

Se desiderate un preventivo per la vostra moto, ad esclusione di quelle d’epoca, potete consultare la sezione assicurazioni moto di Quale.it che offre la possibilità di un confronto tra compagnie capaci di offrire premi annui particolarmente economici.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Google+: perché cancellare il profilo?

Google+: perché cancellare il profilo? Perché cancellare il proprio profilo da Google+ e come farlo? Dal 2 aprile 2019 Google+ chiude i battenti. Dopo tanti anni in cui il social network di Google ha provato a dare filo da torcere a Facebook, ha finalmente perso la battaglia. Sai che molto probabilmente hai un profilo su

CONTINUA A LEGGERE

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione L’obiettivo di rendere le strade sicure è ancora lontano dalla sua piena realizzazione. In Italia negli ultimi 17 anni la categoria più penalizzata nella riduzione del tasso di mortalità legata agli incidenti è quella dei ciclisti. Nel 2017 sono state 254 le vittime di sinistri stradali appartenenti alla categoria e

CONTINUA A LEGGERE

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE