L’assicurazione auto in USA: cosa c’è da sapere

Chi non ha mai sognato un viaggio negli Stati Uniti in macchina da costa a costa percorrendo la mitica Route 66? Se avete deciso di dare corpo ai vostri sogni, è necessario anche conoscere tutte le caratteristiche dell’assicurazione auto in USA. Per non incorrere in spiacevoli sorprese e godervi a pieno il viaggio tanto inseguito.

Le caratteristiche dell’assicurazione in USA

Innanzitutto bisogna dire che i prezzi dell’assicurazione auto negli Stati Uniti variano notevolmente da stato a stato, non meno di quanto avviene per le regioni italiane. A concorrere alla variazione del prezzo sono anche, come in Italia, la cilindrata, l’esperienza del guidatore ed eventuali incidenti. Tuttavia è possibile trovare anche qui delle polizze online molto convenienti, le quali offrono anche un buon livello di servizi di assistenza alla clientela. Occorre poi tener presente che l’assicurazione auto in USA ha caratteristiche piuttosto diverse da quella italiana e, anche se permette di costruirsi una garanzia realmente a misura delle proprie esigenze, è necessario ponderare bene la vostra scelta al momento della sottoscrizione ed assicurare il proprio viaggio in USA vi consente di non avere preoccupazioni di alcun genere.

In aggiusta alla tutela per la protezione del guidatore e dei passeggeri, esistono:

  • Collision Damage Waiver (CDW) o Loss Damage Waiver (LDW): copre i danni causati dall’incidente al proprio veicolo, ma non eventuali danni causati a terzi. È obbligatoria nella maggior parte degli Stati Uniti e costa circa 20$ al giorno, ma nel caso in cui richiediate un preventivo online risulterà già compresa nel prezzo.
  • Property Damage: vi tutela da furto, incendio e da alcune condizioni climatiche avverse.
  • Liability Insurance Supplement (LIS): è una polizza supplementare da non sottovalutare. Vi tutela nel caso in cui siate voi i responsabili del sinistro, ed è preferibile abbia un massimale alto. È importante ricordare che, in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto sostanze stupefacenti, la sua validità decade.
  • Bodily Injury: è un’opzione molto importante che copre le spese mediche necessarie all’altro guidatore, coinvolto in un incidente di cui voi siete responsabili.

A queste si possono aggiungere altre tipologie di assicurazioni auto USA facoltative che prevedono specifiche coperture, non solo per la persona e i passeggeri ma anche per i danni al veicolo o alla persona presente nell’altro veicolo. Vi ricordiamo che, ancora più che in Italia, negli Stati Uniti è possibile costruirsi un’assicurazione su misura, molto comodo quando, specie all’estero, si vuole viaggiare senza pensieri.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene L’assicurazione auto giornaliera è un particolare tipo di polizza prevista da alcune compagnie. La sua attivazione permette di assicurare la propria vettura per 24 ore. Di solito le polizze temporanee partono da un minimo di tre o cinque giorni fino a un massimo di sei mesi,

CONTINUA A LEGGERE

Furto bici: cosa fare, come evitarlo

Furto bici: cosa fare, come evitarlo Ogni anno in Italia vengono rubate 350.000 biciclette. Un dato preoccupante e che, come prevedibile, registra nelle metropoli i suoi picchi massimi, con Roma e Milano che superano i 10.000 furti bicicletta nell’arco dei 12 mesi. In media viene rubato un esemplare ogni due minuti e ritrovare la propria

CONTINUA A LEGGERE

Controllo targa moto: a cosa serve, come si fa

Controllo targa moto: a cosa serve, come si fa Il numero di targa è un codice alfanumerico prezioso per il controllo veicoli. Grazie ai moderni sistemi targa, infatti, si possono ricavare numerose informazioni sull’automezzo. Questa procedura non è soltanto appannaggio delle Forze dell’Ordine, ma è eseguibile anche dai privati. Come funziona il sistema Targa System

CONTINUA A LEGGERE

Polizza cristalli: cosa copre e come funziona

Polizza cristalli: cosa copre e come funziona Tra le garanzie accessorie più comuni delle tradizionali RC Auto c’è la polizza cristalli. Si tratta di una particolare assicurazione che, senza costi aggiuntivi, permette di riparare o sostituire il parabrezza in caso di rottura o danneggiamento. Cos’è la polizza cristalli e come ottenere il risarcimento Spesso abbinata

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE