Quando la colpa è di tutti: la responsabilità solidale

Quando avviene un incidente stradale, la legge vuole che il conducente, reo di averlo provocato, debba rispondere e pagare per i danni provocati a terzi. Ora, se le vetture coinvolte sono più di una e i responsabili del sinistro più di uno, entra in gioca la responsabilità solidale. Cerchiamo di capire e chiarire.

Scontro tra più automobili. Un pedone, che attraversava la strada in quel momento, viene coinvolto. Non è possibile accertare di chi sia concretamente la colpa dell’incidente tra i diversi conducenti perché tutti, con le loro singoli azioni, in parte responsabili. Ciò significa che ciascun automobilista viene ritenuto responsabile dei danni provocati al povero pedone in concorso di colpa. In questo caso, quindi, si parla di responsabilità solidale.

Secondo quanto stabilisce l’art.2055 C.C., il sopradetto sinistro stradale, infatti, viene concepito come un evento unitario che ha avuto origine da più condotte illecite. Ciò implica che tutti i conducenti responsabili  sono chiamati a rispondere di tale colpa e, perciò, anche del rimborso al pedone sempre sopradetto.

Il danneggiato può quindi avvalersi della responsabilità solidale e richiedere a chiunque dei conducenti responsabili dell’incidente di pagare anche l’intero rimborso del danno. Nel momento in cui uno di questi paga totalmente la somma dovuta al soggetto danneggiato, potrà rivalersi poi nei confronti degli altri colpevoli e responsabili.

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Polizza RC professionale agenti di commercio: cos’è e cosa copre

Dal 2012 moltissime professioni hanno l’obbligo di sottoscrivere una polizza RC professionale, ma è dal lontano 2001 che gli agenti di commercio vige lo stesso obbligo. Lo dice l’articolo 18 della legge n° 57 del 5 marzo 2001. Cosa significa sottoscrivere una RC professionale agenti di commercio? Cosa copre? Vediamo insieme i dettagli di questo

CONTINUA A LEGGERE

Loss occurrence e claims made nelle polizze RC: cosa sono, differenze

Nei contratti di RC professionale, è facile incontrare questi due termini: loss occurence e claims made. Sono due tipi di clausole, applicate a moltissime polizze RC, che rappresentano due modelli assicurativi distinti e specifici. Qual è la differenza tra claims made e loss occurence? Vediamo cosa significano e come cambiano i contratti di polizza RC

CONTINUA A LEGGERE

Come rispettare il distanziamento sociale in auto?

Come rispettare le regole sul distanziamento sociale in auto? La pandemia coronavirus ha costretto i cittadini di tutto il mondo a rivedere le proprie abitudini di vita. Se la fase 1 è stata caratterizzata dal lockdown e dall’impossibilità di usare l’auto, le cose sono cambiate a partire dal 4 maggio 2020. Sebbene gli spostamenti siano

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Passaggio di proprietà moto: come fare, documenti

Acquistare o vendere una moto usata è il preludio a un’operazione obbligatoria: il passaggio di proprietà moto. Sia che si intenda acquistare la propria due ruote dei sogni o che sia voglia puntare su un modello d’epoca, la sostanza non cambia. Per poter circolare su strada senza incorrere in sanzioni, oltre all’assicurazione RC Moto obbligatoria,

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione infortuni domestici: cos’è e cosa copre

La assicurazione infortuni domestici copre gli infortuni provocati da incidenti capitati in casa e dalle loro conseguenze economiche. La polizza è obbligatoria dall’1 gennaio 2001 e si rivela particolarmente utile per tutelarsi nel proprio ambiente domestico. Chi deve sottoscrivere, cosa si intende e cosa copre la polizza infortuni domestici? Cos’è l’assicurazione infortuni domestici La assicurazione infortuni

CONTINUA A LEGGERE

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE