La polizza Kasko, cos’è?

La maggior parte degli incidenti coinvolgono più macchine. Tuttavia una buona percentuale di sinistri sono, come dire, “solitari”, ossia frutto di sbandamenti o fuoriuscite da strada. In questi casi, la normale assicurazione Rc Auto non copre i danni subiti dalla vostra auto. A meno che non vi siete dotati anche di una polizza Kasko.

Solitamente molto cara, per quanto sempre facoltativa, la polizza Kasko, in generale, copre tutta una serie di danni propri ossia che la vostra automobile può essere soggetta durante la normale circolazione per strada di cui siete voi soli i responsabili e non altri veicoli e conducenti. Questo tipo di assicurazione può risultare molto utile per neopatentati oppure per i proprietari di auto particolarmente costose, per cui un “semplice” danno può risultare ben più salato della polizza stessa.

Questa assicurazione ha diversi livelli di copertura. Il massimo è rappresentato dal valore intero, che copre qualsiasi danno. In alternativa c’è la primo rischio assoluto, che è indipendente dal valore dell’auto, o la primo a rischio relativo, che invece calcola il massimale sulla base del valore della vettura. Infine c’è la secondo rischio relativo che è uguale all’ultima citata a cui si aggiunge una franchigia.

Se poi ci si vuole tutelare contro l’inverosimile, del tipo manifestazioni, cariche della polizia, eventi atmosferici, atti vandalici, si può aggiungendo alla polizza Kasko un premio (anche in questo caso non proprio economico).

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione vita a favore di terzi: cos’è e come funziona

È possibile intestare la polizza vita a terze persone? Quando si stipula un’assicurazione sulla vita, questa è una delle domande più ricorrenti. Sulla figura dell’intestatario di una polizza assicurativa si è espresso il Codice Civile, rispondendo di fatto a questa domanda. Vediamo se e quando è valida l’assicurazione vita a favore di terzi. Assicurazione vita:

CONTINUA A LEGGERE

Polizza RC professionale agenti di commercio: cos’è e cosa copre

Dal 2012 moltissime professioni hanno l’obbligo di sottoscrivere una polizza RC professionale, ma è dal lontano 2001 che gli agenti di commercio vige lo stesso obbligo. Lo dice l’articolo 18 della legge n° 57 del 5 marzo 2001. Cosa significa sottoscrivere una RC professionale agenti di commercio? Cosa copre? Vediamo insieme i dettagli di questo

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Passaggio di proprietà moto: come fare, documenti

Acquistare o vendere una moto usata è il preludio a un’operazione obbligatoria: il passaggio di proprietà moto. Sia che si intenda acquistare la propria due ruote dei sogni o che sia voglia puntare su un modello d’epoca, la sostanza non cambia. Per poter circolare su strada senza incorrere in sanzioni, oltre all’assicurazione RC Moto obbligatoria,

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione infortuni domestici: cos’è e cosa copre

La assicurazione infortuni domestici copre gli infortuni provocati da incidenti capitati in casa e dalle loro conseguenze economiche. La polizza è obbligatoria dall’1 gennaio 2001 e si rivela particolarmente utile per tutelarsi nel proprio ambiente domestico. Chi deve sottoscrivere, cosa si intende e cosa copre la polizza infortuni domestici? Cos’è l’assicurazione infortuni domestici La assicurazione infortuni

CONTINUA A LEGGERE

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE