assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

Garanzie accessorie, cosa sono e quando servono

Cosa sono le garanzie accessorie? Nel settore delle assicurazioni auto, si intendono le garanzie aggiuntive alla RC, come furto incendio, cristalli, kasko etc.

La polizza obbligatoria rc auto tralascia tutta una serie di eventi che possono provocare dei danni al guidatore ed alla sua vettura. Per offrire una copertura più completa alcune compagnie assicurative propongono allora delle polizze aggiuntive, definite appunto garanzie accessorie, non obbligatorie.

Esistono molti tipi di garanzie  in modo da coprire qualunque situazione possa mettere a rischio la salute personale o l’integrità del veicolo. Le garanzie accessorie in molti casi sono da pagare al di fuori del premio rc auto, ma in alcuni casi possono essere offerte dalla compagnia assicurativa, basta informarsi sui prodotti della propria assicurazione o di quella presso la quale si intende stipulare la polizza, così da cogliere eventuali promozioni.

La scelta del tipo di garanzia dipende dallo stile di vita che si conduce e dalle situazioni  nelle quali si prevede di potersi ritrovare con la propria automobile. Per chi ad esempio, non possiede un garage o comunque un parcheggio protetto, tra le varie garanzie accessorie potrebbe essere indicata una polizza che offra una copertura in caso di furto tentato scasso dell’automobile.

Scopri tutte le garanzie offerte dalle nostre compagnie assicurative.

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione 15 giorni dopo la scadenza: quali danni copre?

Assicurazione 15 giorni dopo la scadenza: quali danni copre? L’abolizione del tacito rinnovo ha cambiato notevolmente le abitudini degli italiani sul tema dell’assicurazione auto. Dal gennaio 2013 è infatti venuta meno la clausola, prevista da molte compagnie assicurative, del rinnovo automatico delle polizze in assenza di disdetta. Volta a favorire chi è intenzionato a cambiare

CONTINUA A LEGGERE

IPT auto: cos’è e quanto costa

IPT auto: cos’è e quanto costa Tra le tante tasse che colpiscono la nostra auto ce n’è una particolarmente “fastidiosa”: l’IPT. L’imposta provinciale di trascrizione grava su tutti i veicoli italiani. Deve essere versata sia quando si acquista un’auto nuova che quando se ne acquista una usata e va direttamente nelle casse delle Province. L’imposta

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione scolastica: cos’è e come funziona

Assicurazione scolastica: cos’è e come funziona Tra i banchi di scuola i nostri figli trascorrono mediamente 200 giorni all’anno. La prerogativa di ogni genitore è quella di poter stare tranquillo durante le ore che scandiscono le lezioni. A salvaguardare la sicurezza degli studenti durante l’attività didattica ci pensa l’assicurazione scolastica. Questa polizza è obbligatoria per

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE

Eccesso di velocità: quali effetti sulla assicurazione auto?

Eccesso di velocità: quali effetti sulla assicurazione auto? Sei appena stato multato per eccesso di velocità e vuoi sapere se ci saranno ripercussioni anche sul premio della tua assicurazione auto? Allora questo è il posto giusto per te! Come saprai, il codice stradale italiano non prevede un unico limite di sicurezza su strada. A determinarlo

CONTINUA A LEGGERE